Studenti in Swing

Per l’annuale occasione concertistica natalizia, quest’anno il M° Giovanni Todaro ha suonato insieme all’alunna del progetto Learn with Giovanni Todaro, Emma Galluzzi, nella Smile Orchestra diretta dal M° Catalin Montanaro, presso il Teatro “Flavio Vespasiano” di Rieti.

Emma ha iniziato il suo percorso di studi di tromba all’età di dodici anni ed ora, dopo cinque anni, si è esibita con una big band sul palco del Teatro Vespasiano di Rieti. Questo grazie alle sue capacità, alla sua tenacia, al talento che ha sviluppato con perseveranza nello studio, ma anche grazie alle competenze tecniche e didattiche del M° Giovanni Todaro e alla disponibilità del direttore della Smile Orchestra, il M° Catalin Montanaro, che ha creduto e crede nel progetto di inserimento degli studenti all’interno della sua formazione.

Emma Galluzzi
Smile Orchestra – live in Rieti

Il progetto Learn with Giovanni Todaro, offre l’opportunità a tutti gli alunni di prendere parte attiva in ambiti musicali differenti per acquisire le prime nozioni su come gestire i diversi linguaggi musicali. Per chi ha degli studi alle spalle, è una fantastica proposta per suonare repertori che spaziano dalla classica al jazz, dallo swing alla fusion.

Rigore, disciplina, amicizia, stima, fiducia, divertimento, tanti palchi e alta qualità musicale, sono gli ingredienti di questo progetto che rendono possibile applicare e approfondire il percorso di studi intrapreso.
Tutto può succedere se l’alunno è determinato a portare avanti i propri studi, seguendo con fiducia il Maestro.

ll progetto Learn with Giovanni Todaro ha, tra gli obiettivi, quello di dare a tutti le stesse possibilità di studiare musica in modo qualitativo. Prendere lezioni individuali è importante per creare le basi, ma da un certo punto in poi è necessario anche mettersi in gioco e avere l’opportunità di suonare in grandi eventi live. Per farlo però non ci devono essere limiti per un individuo, spesso, purtroppo, dettati da questioni economiche.
Per preparare questo concerto Emma infatti ha dovuto frequentare diversi workshop one to one e affrontare viaggi per le lezioni e le prove. Tutto questo è stato possibile, oltre che dagli sforzi della famiglia, anche dai sostenitori che hanno contribuito sulla piattaforma Patreon con messaggi incoraggianti, cuori e donazioni.

 

Valentina V.
LearnwithGiovanniTodaro Team

2 Comments
  1. Veramente super bravissimi ve lo dice un grande esperto di musica jazz .Catalin questo giovane e’ un grande. avra successo in tutto il mondo.

  2. You ought to take part in a contest for one of the most useful blogs on the internet. I am going to highly recommend this web site!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *